I nostri sughi e passate di pomodoro del Salento sono di qualità eccezionale, perché? Semplice perché i nostri prodotti sono a km zero ossia coltivati direttamente da noi e senza intermediari. I benefici che ne derivano sono prodotto altamente qualitativo, locale, fresco e a basso costo.

Il nostro procedimento di coltivazione…

La materia prima arrivata fresca dai campi di raccolta viene subito stoccata per alcune ore in cella frigo a 5 gradi e subito dopo lavorata.

sughi e passate di pomodoro del salentoIl pomodoro san marzano e il pomodoro ciliegino sono i nostri fiori all’occhiello, la lavorazione incomincia con la selezione manuale del prodotto non idoneo, dopo si passa alla fase del lavaggio e la merce è pronta per il taglio, tale procedimento viene fatto ancora manualmente da personale femminile specializzato subito dopo il taglio vi e’ una fase molto importante che e’ la salatura del prodotto.
La salatura determina la buona riuscita dell’essiccazione, questa viene fatta sempre manualmente con del personale altamente specializzato.
Le reti di essiccazione hanno un ruolo importante esse sono poste a 1 metro da terra per permettere un areazione continua al prodotto,grazie anche alla ventilazione costante e un generoso sole, che sono caratteristiche del territorio salentino, riusciamo ad avere un prodotto dalle qualità organolettiche eccezionali apprezzato da molte aziende e consumatori.

I nostri sughi e passate di pomodoro del Salento uno dei prodotti di cui siamo particolarmente orgogliosi perché nel rispetto della tradizione con procedure manuali senza l’aggiunta di alcunché e con una sapiente cottura a bagno maria riusciamo a trasformare i nostri  pomodori baciati dal dolce sole del salento in un prodotto profumato, saporito e di eccellente qualità.

Provate la nostra ricetta “orecchiette e maccheroni con la ricotta forte”

Ingredienti:
500 gr. di Pasta mista, (orecchiette e maccheroni di farro o d’orzo), 1,5 Kg di Salsa di pomodoro, 3 cucchiai di Ricotta forte, Sale e Peperoncino in polvere quanto basta.

Procedimento:
Mettere la pasta a cuocere in abbondante acqua salata al primo bollore. In una pentola di coccio, versare tanta salsa quanta ne serve per condire la pasta. Porla sul fuoco e stemperare la ricotta, versare la pasta, scolata ben al dente e lasciarla insaporire 1-2 minuti. Spruzzare con peperoncino, rimestarla più volte, ma delicatamente, con un cucchiaio di legno e servirla.

Potete effettuare l’acquisto di questi prodotti direttamente dal nostro negozio online